Ho vestito di vento un sogno

 

Ho vestito di vento un sogno.

Son rimasto a bocca aperta

tanto era bello e fiero.

Per dispetto,

oltre una nube l’ho lanciato.

L’ho ripreso e sbattuto

poi nell’onda.

Lui, stupito, è tornato a me.

Ora, nel mio sangue, riposa quieto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *