Uno scroscio d’acqua,

improvviso,

può cancellare la fuliggine

da un desiderio di pelle liscia.

Where the wild roses grew.

Non so dove vive il desiderio.

Lo inseguo alle radici del cielo.

Se vivessi la tregua con dignità

troverei la sorgente di dio,

o forse viaggerei la notte,

senza saperla la via,

per l’infinito che non sazia la sete.

In fondo a un sogno disatteso.

E questa pioggia,

che non cessa ancora.

Non mi resta che sedermi

a pensare, oppure,

semplicemente, fumare

e bere un caffè.

Ricordo la mia pipa preferita.

Con il tabacco inglese dava il meglio di sé.

Adesso non so più dov’è.

Where the wild roses grow.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *